Albachiara, Vasco Rossi

1 anno e 4 mesi, Napoli – Cesena

 

 

  • Elastici rosa per capelli
    Eravamo ricoverati entrambi all’ospedale di Forlì quando ci siamo conosciuti. Tu sei stato dimesso prima e ogni mattina ti intrufolavi nella mia stanza (non so ancora come facevi a non farti scoprire dalla guardia) per svegliarmi e guardare insieme l’alba. Un giorno arrivasti con questi elastici perchè volevi farmi le trecce, non ci sei riuscito ovviamente, ma dentro di me stava nascendo qualcosa.
  • Lettere
    La nostra è stata una relazione a distanza, oltre ai km che ci separavano c’era la mia famiglia. Le telefonate da una cabina telefonica, le lettere, le videochiamate fatte in silenzio per paura che qualcuno potesse scoprirci, tutto questo ci legava sempre di più e la voglia di stare insieme era sempre più forte. Per fortuna che da lì a poco andai a vivere da sola.
  • Portafoto Roma
    Quando non potevo venire fino a Cesena ci incontravamo a metà strada, a Roma. Abbiamo trascorso delle giornate meravigliose, ma quante lacrime ho lasciato ogni volta che dovevamo salutarci alla stazione. Avevo sempre paura che quel saluto fosse l’ultimo, l’ultimo abbaccio, l’ultimo bacio.
  • Disegno Venezia
    Per il nostro primo anniversario mi hai portata a Venezia. Una vacanza stupenda in una città da sogno! Me ne parlavi sempre, ti piaceva così tanto. Mi hai regalato un anello, non l’ho mai tolto fino a qualche mese fa; l’ho perso mentre lavoravo, non me lo perdoneró mai!
  • Maglietta
    La mettevo sempre quando venivo a casa tua. Mi piaceva avere il tuo profumo addosso! L’ho presa quando tua sorella stava mettendo via le tue cose. Mancavano solo 5 giorni e potevamo stare più vicini e vivere serenamente, ma qualcuno ha deciso per noi. Ho fatto il mio ultimo viaggio Napoli-Cesena e da lì sono andata a vivere a Venezia da sola.
  • Qualcosa in più
    La mia prima storia d’amore. Avevamo 29 anni di differenza. Ci siamo salutati l’ultima volta via skype alle ore 17 del 25/09/15.
  • Cosa vorresti dirgli?
    Mi manchi ogni singolo giorno, sei in tutto ció che faccio! Grazie per tutto quello che mi hai insegnato. Ci rivedremo un giorno…
  • Valuta il tuo partner: 5/5
  • Soundtrack:
Be the first to comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *