Io ti cercherò, Jovanotti

2 anni, Roma 

  • Il Colosseo
    Mi hai portato di nascosto sul prato davanti alle colonne dei fori, un bacio davanti al Colosseo arrossato dal tramonto, primo appuntamento indimenticabile.
  • La maglietta nera col cuore

    La indossavo quel giorno, adolescenziale fino alla morte.

  • I tuoi occhiali a specchio

    Tu che non riesci a farne a meno io che voglio guardare i tuoi occhi azzurri, che con quello sguardo canzonatorio non la smette mai di prendermi in giro.

  • Il reggiseno che hai rotto

    Avresti voluto tenerlo, perché sei testardo e collezioni trofei, ma io alla fine sono ben altro.

  • Il tuo quaderno alla “Cruel Intentions”

    Su cui volevo maledettamente mettere le mani per scoprire cosa avevi scritto su di me, e alla fine ci sono riuscita.

  • Qualcosa in più

    Se guardo nei tuoi occhi non posso che vedere i miei, mio nero contrario. E in una lotta senza fine dove ognuno cerca di affermare la propria vittoria.

  • Cosa vuoi dirgli?

    L’Amore adolescenziale, quello per cui perdi la testa e anche tutto il resto, tu sei quello su cui io non ho mai avuto dubbi. E quei baci non sembravano neanche veri. Biondo principe azzurro sempre perso nelle sue avventure mi dispiace ma io non sono fatta per essere una Penelope che ti aspetta a casa.

  • Valuta il tuo partner: 4/5
  • Soundtrack:

Be the first to comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *