love storage

Viva la vida, Coldplay

3 anni e mezzo, Roma

  • Palloncino
    Ci siamo conosciuti a una festa di mio cugino, 6 anni. Lei era lì per accompagnare la sorella. Eravamo gli unici due ragazzi a una festa di bambini, le ho offerto un bicchiere di Coca Cola, lei si è messa a ridere. Doveva mollare la sorella e andarsene, è rimasta lì tutta la festa e poi siamo andati a bere una birra insieme.
  • Noce
    Per il primo appuntamento volevo fare qualcosa di speciale per sorprenderla. Decido di portarla a fare un giro in moto; a metà del percorso però, ben lontani da un centro abitato, è iniziato il diluvio. Abbiamo accostato e ci siamo riparati sotto un albero di noci. Siamo rimasti lì sotto così tanto che ho preso coraggio e l’ho baciata.
  • Biglietto dei Coldplay
    Per il nostro primo anniversario ci siamo regalati il concerto del nostro gruppo preferito. Lo spettacolo è stato bellissimo e abbiamo passato due ore a cantare a squarciagola, abbracciati. Siamo andati a Udine e tornati a Roma la notte stessa, è stata un’avventura piena di imprevisti assurdi, ma eravamo talmente carichi ed entusiasti che non abbiamo mai perso il sorriso.
  • I gemelli
    Avevo un colloquio importantissimo. La sera prima andiamo a cena insieme, per scaricare la tensione e lei mi regala questi. Li aveva fatti lei, per essere un po’ lì con me e “per sdrammatizzare”. Il colloquio è andato molto bene, la storia un po’ meno.
  • L’origami
    Tornata da una festa di lavoro riportò questo cigno e lo mise sul suo comodino come ricordo. Qualche settimana dopo ho trovato una foto di lei abbracciata a un suo collega, che aveva questo cigno appuntato sulla camicia. Ho capito cosa le ricordasse quest’origami…
  • Qualcosa in più
    “Era partita come una sbandata ubriachi e poi non so come abbiamo continuato a vederci, ma ti giuro che amo te”. Questo è stato quello che mi ha detto per giustificarsi quando le chiesi spiegazioni sulle foto che avevo visto sul profilo Facebook del suo collega (sbadatamente lasciò il suo Facebook aperto sul mio ipad): cene insieme, aperitivi, pomeriggi al mare. Non mi sono mai sentito così deluso, così ferito e così stupido.
  • Cosa vorresti dirle?
    Ci siamo già detti tutto, non credo ci sia altro da aggiungere.
  • Valuta il tuo partner: 1/5
  • Soundtrack: 
Be the first to comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *